Buone notizie dal Rapporto Cerved PMI 2015, il rapporto che monitora le società di capitale non finanziarie che soddisfano i requisiti di dipendenti, fatturato e attivo definiti dalla Commissione Europea per individuare la categoria PMI.  Nel primo semestre del 2015 l’industria ha fatto segnare un aumento della nascita di nuove realtà pari al 13% rispetto al 2014.  Nel 2014 si è avuto un aumento dell’11,9% rispetto all’anno precedente del numero di nuove società di capitali; con la forma dell’Srl semplificata a guidare; essendo stata scelta da un terzo delle nuove imprese.

Ottime notizie anche dal fatturato. Nel 2014 le PMI italiane hanno fatto segnare di nuovo, in questa voce cruciale, il segno +. La crescita è stata dell’1.5% per le piccole e medie imprese, fino ad arrivare al 3.1% per le industrie.